Battesimo

Quando nasce un bambino, è una grande festa non solo per la sua famiglia, ma per tutta la comunità. È un dono di Dio! Un dono da accogliere con gratitudine, con amore, con responsabilità.

Il battesimo è il sacramento con cui Dio ci regala la sua stessa vita divina: rinasciamo dall’acqua e dallo Spirito Santo, diventiamo nuove creature, ci rivestiamo di Cristo morto e risorto, passiamo dalle tenebre alla luce, siamo invitati a vivere come veri figli di Dio, entriamo a far parte della comunità dei credenti, iniziamo il cammino della fede.

Per prepararsi al battesimo, chiediamo ai genitori di contattare i sacerdoti o le suore della nostra comunità pastorale e di concordare con loro un primo incontro, in casa, se possibile. Dopo questo primo momento di ascolto e di conoscenza reciproca, le coppie dei bambini da battezzare vivranno insieme un secondo incontro sul tema della fede e infine, invitando anche padrini e madrine, il terzo incontro sarà sul rito.

In Valmalenco si fissano ogni anno sei date domenicali in cui celebrare i battesimi, ogni due mesi, a rotazione nelle varie chiese parrocchiali. Ogni famiglia può liberamente scegliere la data che preferisce.

Avvisi

UN AIUTO PER L'UCRAINA

UN AIUTO PER L'UCRAINA

La Diocesi di Como, tramite la Caritas diocesana, lancia una campagna di raccolta fondi a sostegno di Caritas-Spes Ucraina che continua la propria attività di assistenza alla popolazione nonostante la guerra in corso.

EMERGENZA-UCRAINA-Locandina.pdf

Categoria: Leggi tutto
1 mar
Un video per la Giornata del malato - Lourdes in due luoghi della Valmalenco

Un video per la Giornata del malato - Lourdes in due luoghi della Valmalenco

In occasione della giornata del malato 2021 don Mariano Margnelli ci accompagna a visitare due luoghi della Valmalenco dedicati a Maria apparsa a Lourdes e alla preghiera mariana per coloro che soffrono: la cappella nella frazione Curlo in comune di Chiesa in Valmalenco e la grotta di Lourdes.
Categoria: Leggi tutto
6 feb
Lettera del Vescovo Oscar a medici e infermieri

Lettera del Vescovo Oscar a medici e infermieri

Il Vescovo monsignor Oscar Cantoni, in vista del Santo Natale, ha scritto una lettera indirizzata a tutto il mondo della salute e della sanità.
Categoria: Leggi tutto
12 dic
Celebrazione della Parola di Dio in famiglia - XXXIV dom Cristo Re To

Celebrazione della Parola di Dio in famiglia - XXXIV dom Cristo Re To

Come sapete è possibile partecipare alle celebrazioni. Tuttavia per chi fosse impossibilitato per motivi di salute, prudenza, tutela sanitaria proponiamo uno schema per la preghiera domestica, per gli adulti. Certo seguire la Messa con i mezzi di comunicazione può aiutare ma un tempo di preghiera famigliare può portare grande frutto. Buona domenica.
Categoria: Leggi tutto
21 nov
Celebrazione della Parola di Dio in famiglia - XXXIII dom To

Celebrazione della Parola di Dio in famiglia - XXXIII dom To

Come sapete è possibile partecipare alle celebrazioni. Tuttavia per chi fosse impossibilitato per motivi di salute, prudenza, tutela sanitaria proponiamo uno schema per la preghiera domestica, per gli adulti. Certo seguire la Messa con i mezzi di comunicazione può aiutare ma un tempo di preghiera famigliare può portare grande frutto. Buona domenica.
Categoria: Leggi tutto
15 nov
Celebrazione della Parola di Dio in famiglia - XXXII dom To

Celebrazione della Parola di Dio in famiglia - XXXII dom To

Come sapete è possibile partecipare alle celebrazioni. Tuttavia per chi fosse impossibilitato per motivi di salute, prudenza, tutela sanitaria proponiamo uno schema per la preghiera domestica, per gli adulti. Certo seguire la Messa con i mezzi di comunicazione può aiutare ma un tempo di preghiera famigliare può portare grande frutto. Buona domenica.
Categoria: Leggi tutto
7 nov
Don Marco Zubiani e il Covid: un'alluvione affrontata con fede

Don Marco Zubiani e il Covid: un'alluvione affrontata con fede

Da www.settimanalediocesidicomo.it proponiamo la testimonianza di don Marco Zubiani, conosciuto e aprezzato in valle. La pandemia da coronavirus ha lasciato un segno indelebile nella nostra diocesi. Davvero alto il numero di coloro che sono stati contagiati da questo virus, così come sono molte le persone che hanno perso la vita a causa del Covid-19, fra loro anche sei nostri sacerdoti e diverse religiose. Guardando nella cerchia di familiari, amici e conoscenti, in Lombardia tutti hanno avuto a che fare con il coronavirus, che ha messo alla prova e costretto a ripensare alla propria vita. Fra i sacerdoti che, in prima persona, hanno vissuto l’esperienza della malattia, c’è don Marco Zubiani, prevosto di Ardenno e assistente dell’Azione cattolica diocesana.
Categoria: Leggi tutto
13 giu