Adulti nella fede

Dal “Decreto sull’Apostolato dei Laici” -  “Apostolicam Actuositatem”

 29. […] La formazione all'apostolato suppone che i laici siano integralmente formati dal punto di vista umano, secondo la personalità e le condizioni di vita di ciascuno. Il laico, infatti, oltre a conoscere bene il mondo contemporaneo, deve essere un membro ben inserito nel suo gruppo sociale e nella sua cultura.
In primo luogo il laico impari ad adempiere la missione di Cristo e della Chiesa vivendo anzitutto nella fede il divino mistero della creazione e della redenzione, mosso dallo Spirito Santo che vivifica il popolo di Dio e che spinge tutti gli uomini ad amare Dio Padre e in lui il mondo e gli uomini. Questa formazione deve essere considerata come fondamento e condizione di qualsiasi fruttuoso apostolato.
Oltre la formazione spirituale, è richiesta una solida preparazione dottrinale e cioè teologica, etica, filosofica, secondo la diversità dell'età, della condizione e delle attitudini. Né si trascuri l'importanza della cultura generale unitamente alla formazione pratica e tecnica. Per coltivare buone relazioni umane ne bisogna favorire i genuini valori umani, anzitutto l'arte del convivere e del cooperare fraternamente di instaurare il dialogo.  […]
31. Le varie forme di apostolato richiedono pure una formazione particolare adeguata.
a. Quanto all'apostolato per l'evangelizzazione e la santificazione degli uomini, i laici debbono essere particolarmente formati a stabilire il dialogo con gli altri, credenti o non credenti, per annunziare a tutti il messaggio di Cristo. E poiché nel tempo nostro il materialismo di vario tipo sta diffondendosi largamente dovunque, anche in mezzo ai cattolici, i laici non soltanto imparino con maggior diligenza la dottrina cattolica, specialmente in quei punti nei quali la dottrina stessa viene messa in questione, ma contro ogni forma di materialismo offrano anche la testimonianza di una vita evangelica.
b. Quanto alla trasformazione cristiana dell'ordine temporale, i laici siano istruiti sul vero significato e valore dei beni temporali in se stessi e rispetto a tutte le finalità della persona umana; si esercitino nel retto uso delle cose e dell'organizzazione delle istituzioni, avendo sempre di mira il bene comune secondo i principi della dottrina morale e sociale della Chiesa. Assimilino soprattutto i principi della dottrina sociale e le sue applicazioni, affinché si rendano capaci sia di collaborare, per quanto loro spetta, al progresso della dottrina stessa, sia di applicarla correttamente ai singoli casi.

Avvisi

Reincontrandoci come Popolo di Dio: 4 - Battesimo è ... fede e vita che si rafforzano donandole

Reincontrandoci come Popolo di Dio: 4 - Battesimo è ... fede e vita che si rafforzano donandole

In questo tempo di pasqua, mentre cominciamo a poter reincontrarci con prudenza e cautela come comunità, proponiamo ancora qualche stimolo come aiuto alla preghiera e all'approfondimento personale. Riprendiamo dall'archivio alcuni testi usati nella Settimana Eucaristica del 2017 dove avevamo pregato davanti all'Eucaristia avendo come filo conduttore, nei vari giorni, le parti della celebrazione del battesimo, il sacramento che ci fa essere Chiesa. Per chi vuole, pregare e approfondire personalmente può essere un modo bello e utile per utilizzare bene questi giorni e per tornare, a celebrare e a ritrovarci insieme con ancora più gioia e consapevolezza. Consigliamo di usare il sussidio a casa, magari trovando un angolo apposito dove pregare e meditare con calma, senza l'ansia di consumare i testi subito o tutti insieme ... 4 - Battesimo è ... fede e vita che si rafforzano donandole
Categoria: Leggi tutto
30 mag
Reincontrandoci come Popolo di Dio: 3 - Battesimo è ... consacrazione, trasfigurazione, illuminazione, apertura

Reincontrandoci come Popolo di Dio: 3 - Battesimo è ... consacrazione, trasfigurazione, illuminazione, apertura

In questo tempo di pasqua, mentre cominciamo a poter reincontrarci con prudenza e cautela come comunità, proponiamo ancora qualche stimolo come aiuto alla preghiera e all'approfondimento personale. Riprendiamo dall'archivio alcuni testi usati nella Settimana Eucaristica del 2017 dove avevamo pregato davanti all'Eucaristia avendo come filo conduttore, nei vari giorni, le parti della celebrazione del battesimo, il sacramento che ci fa essere Chiesa. Per chi vuole, pregare e approfondire personalmente può essere un modo bello e utile per utilizzare bene questi giorni e per tornare, a celebrare e a ritrovarci insieme con ancora più gioia e consapevolezza. Consigliamo di usare il sussidio a casa, magari trovando un angolo apposito dove pregare e meditare con calma, senza l'ansia di consumare i testi subito o tutti insieme ... 3 - Battesimo è ... consacrazione, trasfigurazione, illuminazione, apertura
Categoria: Leggi tutto
23 mag
In attesa di reincontrarci come Popolo di Dio: 2 - Battesimo è ... ricevere l'acqua della Parola, della vita, della Grazia

In attesa di reincontrarci come Popolo di Dio: 2 - Battesimo è ... ricevere l'acqua della Parola, della vita, della Grazia

In questo tempo di pasqua ma ancora di quarantena proponiamo ancora qualche stimolo come aiuto alla preghiera e all'approfondimento personale. Riprendiamo dall'archivio alcuni testi usati nella Settimana Eucaristica del 2017 dove avevamo pregato davanti all'Eucaristia avendo come filo conduttore, nei vari giorni, le parti della celebrazione del battesimo, il sacramento che ci fa essere Chiesa. Per chi vuole, in assenza di messe e appuntamenti con la comunità e con più tempo, pregare e approfondire personalmente può essere un modo bello e utile per utilizzare bene questi giorni e per tornare, quando sarà possibile, a celebrare e a ritrovarci insieme con ancora più gioia e consapevolezza. Consigliamo di usare il sussidio a casa, magari trovando un angolo apposito dove pregare e meditare con calma, senza l'ansia di consumare i testi subito o tutti insieme ... 2 - Battesimo è ... ricevere l'acqua della Parola, della vita, della Grazia.

Categoria: Leggi tutto
6 mag
In attesa di reincontrarci come Popolo di Dio: 1 - Battesimo è ... essere chiamati per nome

In attesa di reincontrarci come Popolo di Dio: 1 - Battesimo è ... essere chiamati per nome

In questo tempo di pasqua ma ancora di quarantena proponiamo ancora qualche stimolo come aiuto alla preghiera e all'approfondimento personale. Riprendiamo dall'archivio alcuni testi usati nella Settimana Eucaristica del 2017 dove avevamo pregato davanti all'Eucaristia avendo come filo conduttore, nei vari giorni, le parti della celebrazione del battesimo, il sacramento che ci fa essere Chiesa. Per chi vuole, in assenza di messe e appuntamenti con la comunità e con più tempo, pregare e approfondire personalmente può essere un modo bello e utile per utilizzare bene questi giorni e per tornare, quando sarà possibile, a celebrare e a ritrovarci insieme con ancora più gioia e consapevolezza. Consigliamo di usare il sussidio a casa, magari trovando un angolo apposito dove pregare e meditare con calma, senza l'ansia di consumare i testi subito o tutti insieme ... 1 - Battesimo è ... essere chiamati per nome.

Categoria: Leggi tutto
16 apr
Attenzione: Variazione data dei battesimi di maggio

Attenzione: Variazione data dei battesimi di maggio

Rispetto al calendario già pubblicato cambia, per evitare sovrapposizioni con altre celebrazioni, la data di maggio. Dalla domenica 17 vengono anticipati alla domenica 3. Rimane invece invariato il luogo: la chiesa parrocchiale di Santa Maria nascente a Torre di santa Maria.
Categoria: Leggi tutto
15 gen
Date e luoghi delle celebrazioni dei battesimi nell'anno liturgico 2020

Date e luoghi delle celebrazioni dei battesimi nell'anno liturgico 2020

In Valmalenco si fissano ogni anno sei date domenicali in cui celebrare i battesimi, ogni due mesi, a rotazione nelle varie chiese parrocchiali. Ogni famiglia può liberamente scegliere la data chepreferisce. Queste le date e i luoghi per l'anno liturgico 2020.
Categoria: Leggi tutto
20 ott
Ricordo di suor Imelda

Ricordo di suor Imelda

Al suono delle campane del mezzogiorno di mercoledì 12 dicembre 2018 il Signore ha chiamato a sé la nostra cara SUOR IMELDA ZECCA da Sacco in Val Gerola a 75 anni di età e 52 di Professione Religiosa.
Categoria: Leggi tutto
16 dic
Suor Imelda: Cinquant’anni di professione religiosa

Suor Imelda: Cinquant’anni di professione religiosa

Sabato 10 settembre Suor Imelda Zecca celebrerà i suoi cinquant’anni di professione religiosa durante la S. Messa vigiliare delle ore 18 a Chiesa. Grati per la sua testimonianza di vita consacrata, come comunità pastorale ci stringeremo accanto a lei per ringraziare insieme il Signore e per chiedere il dono di rinnovate vocazioni alla vita consacrata, maschili e femminili.
Categoria: Leggi tutto
27 ago