Caritas

La Caritas parrocchiale è l'organismo pastorale istituito per animare la parrocchia, con l'obiettivo di aiutare tutti a vivere la testimonianza, non solo come fatto privato, ma come esperienza comunitaria, costitutiva della Chiesa. L’idea stessa di Caritas parrocchiale esige, pertanto, una parrocchia "comunità di fede, preghiera e amore". Questo non significa che non può esserci Caritas dove non c’è "comunità", ma si tratta piuttosto di investire, le poche o tante energie della Caritas parrocchiale nella costruzione della "comunità di fede, preghiera e amore". Come se la testimonianza comunitaria della carità fosse insieme la meta da raggiungere e il mezzo, (o almeno uno dei mezzi), per costruire la comunione. Un esercizio da praticare costantemente.

Cosa ci si aspetta dalla Caritas parrocchiale?

Ogni parrocchia, che è volto della Chiesa, concretizza la propria missione attorno

  1. all’annuncio della parola
  2. alla celebrazione della grazia
  3. alla testimonianza dell’amore

È esperienza comune che ci siano, in parrocchia, una o più persone che affiancano il parroco nella cura e nella realizzazione di queste tre dimensioni. Sono gli "operatori" pastorali, coloro che "fanno" (opera) concretamente qualcosa. Dopo il Concilio Vaticano II, la pastorale si arricchisce di una nuova figura: colui che "fa perché altri facciano", o meglio, "fa, per mettere altri nelle condizioni di fare". È "l'animatore pastorale".
La Caritas parrocchiale, presieduta dal parroco, è costituita da figure di questo tipo: un gruppo di persone (ma nelle piccole comunità può trattarsi anche di una sola persona) che aiuta il parroco sul piano dell'animazione alla testimonianza della carità più che su quello operativo di servizio ai poveri. L’obiettivo principale è partire da fatti concreti – bisogni, risorse, emergenze – e realizzare percorsi educativi finalizzati al cambiamento concreto negli stili di vita ordinari dei singoli e delle comunità/gruppi, in ambito ecclesiale e civile (animazione).

Come lavorare per un così alto obiettivo?

L'esperienza e la riflessione avviata negli ultimi anni portano a definire alcuni elementi cardine su cui fondare il lavoro di ogni caritas anche in parrocchia:

  • la definizione dei destinatari/protagonisti del servizio di animazione: i poveri, la Chiesa e il territorio/mondo
  • un metodo di lavoro basato sull'ascolto, sull’osservazione e sul discernimento, finalizzati all’animazione
  • la capacità di individuare, tra tutte le azioni possibili, quelle in grado di collegare emergenza e quotidianità, cioè di intervenire nell’immediato e portare ad un cambiamento nel futuro
  • la scelta di costruire e proporre percorsi educativi, in grado di incidere concretamente nella vita delle persone e delle comunità

Centrare sull'animazione e sul metodo pastorale il mandato della Caritas, ridimensionando le aspettative sul piano operativo, svincola la possibilità di costituire l’organismo pastorale dalle dimensioni e dalla situazione della parrocchia. In ogni contesto, infatti, seppure con modalità diverse, è possibile promuovere la cura delle relazioni, la conoscenza del contesto, la possibilità di scegliere insieme come agire, alla luce della missione della Chiesa nel mondo (da: www.caritasitaliana.it )

Anche nella nostra Valle si sta attivando u n gruppetto di persone sensibili, di diversa estrazione culturale e sociale, per cercare di mettere in pratica queste indicazioni. Due soprattutto le prospettive prese in considerazione:

  1. un monitoraggio dei bisogni sul territorio, in collegamento con le diverse istituzioni locali
  2. un aggiornamento continuo sul fenomeno migratorio, che interpella le comunità cristiane a diversi livelli

Avvisi

Borsa di Studio per seminaristi  “in memoria di don Renato”

Borsa di Studio per seminaristi “in memoria di don Renato”

Una iniziativa di solidarietà della famiglia di don Renato Lanzetti che volentieri promuoviamo e facciamo conoscere: "Don Renato ha sempre avuto grande stima del dono del sacerdozio e per questo ha sempre avuto a cuore le vocazioni e la formazione dei preti. Vorremmo che la sua presenza tra noi rimanesse viva anche attraverso il sostegno al Seminario diocesano, luogo in cui matura il discernimento e la formazione di coloro che il Signore chiama a diventare preti. Chi volesse aderire a questo invito, può versare direttamente la propria offerta, indicando la causale “in memoria di don Renato” sui conti correnti bancari intestati al Seminario Vescovile di Como.
Categoria: Leggi tutto
9 mag
Preghiera in famiglia per il lavoro - «Coraggio, sono io, non abbiate paura!» Nulla sarà come prima …

Preghiera in famiglia per il lavoro - «Coraggio, sono io, non abbiate paura!» Nulla sarà come prima …

dal sito http://sociale.diocesidicomo.it proponiamo il materiale per il primo maggio 2020, festa dei lavoratori.
A causa dell’emergenza sanitaria, quest’anno non è stato possibile come al solito organizzare un momento pubblico di riflessione e preghiera per il primo maggio, memoria di San Giuseppe e festa dei lavoratori. Proponiamo per questo primo maggio 2020, in quarantena e con gran parte del mondo del lavoro fermo o comunque chiuso in casa, una preghiera per il lavoro domestica. Oltre allo schema di preghiera sul sito della pastorale sociale e del lavoro della diocesi troviamo un articolo che da il senso di questo primo maggio così particolare e il messaggio dei vescovi «Il lavoro in un’economia sostenibile».




Categoria: Leggi tutto
30 apr
Spa-H ... che cosa è e cosa fa

Spa-H ... che cosa è e cosa fa

Domenica 8 a Lanzada, prima e dopo messa, alcuni volontari dell’Associazione Spa-H di Albosaggia offrono alcuni prodotti (biscotti e marmellate) a sostegno di iniziative a favore di ragazzi e ragazze disabili. Scopriamo chi sono e cosa fanno.
Categoria: Leggi tutto
7 dic
Omelia del vescovo Oscar a Prabello – domenica 28 luglio 2019

Omelia del vescovo Oscar a Prabello – domenica 28 luglio 2019

Pubblichiamo l'omelia del vescovo Oscar nella celebrazione eucaristica del 28 luglio in occasione dei 100 anni della chiesetta dedicata a Maria Regina della Pace e del Rifugio Cristina. In più anche il link al servizio di TeleSondrioNews dedicato all'evento: https://www.youtube.com/watch?v=d33GtU-tXbI e il file audio su facebook con l'introduzione alla Messa e l'omelia: https://www.facebook.com/BottegadiNazareth/videos/pcb.2850759311661717/638459986666290/?type=3&theater&ifg=1
Categoria: Leggi tutto
4 ago
28 luglio 2019 Centenario della chiesa e del rifugio all'Alpe Prabello

28 luglio 2019 Centenario della chiesa e del rifugio all'Alpe Prabello

Domenica 28 luglio 2019 verranno celebrati due centenari all'Alpe Prabello ... quello della chiesetta dedicata a Maria Regina della Pace e quello del Rifugio Cristina. Sarà presente il Vescovo di Como mons. Oscar Cantoni.
Categoria: Leggi tutto
20 lug
Dalla Croce Rossa: Il modulo di adesione per il corso DAE sull'uso del defibrillatore

Dalla Croce Rossa: Il modulo di adesione per il corso DAE sull'uso del defibrillatore

La Croce Rossa Italiana, comitato di Sondrio, gruppo Valmalenco, promuove il corso per l'uso del Defibrillatore semiAutomatico Esterno. Qui puoi scaricare il modulo di adesione da inviare a valmalenco@crisondrio.it oppure da consegnare presso sede CRI Valmalenco, via Roma, 120, Chiesa in Valmalenco oppure sede CRI Sondrio, p.le Croce Rossa, 1, Sondrio.
Categoria: Leggi tutto
27 mar
Serata con il regista al Cinema Bernina:

Serata con il regista al Cinema Bernina: "Resina", sabato 30 marzo ore 21

Sabato 30 alle ore 21 vivremo una serata da non perdere: l'occasione di vedere in sala una pellicola in presenza del suo creatore e realizzatore è davvero speciale, ed è per questo che il Cinema Bernina di Chiesa in Valmalenco ha deciso di invitare il regista di "Resina", Renzo Carbonera, che farà una presentazione dell'opera e ci parlerà della sua realizzazione prima di vederla insieme ai presenti e commentarla. Invitati in maniera particolare gli adolescenti della valle (per cui ci sarà la pizzata insieme al regista alle 19.30) e gli appassionati di musica e i tanti appartenenti a gruppi musicali e cori della valle (che si sentiranno particolarmente in sintonia con la trama del film).
Categoria: Leggi tutto
23 mar
Serata di solidarietà a favore della missione delle Isole Solomon

Serata di solidarietà a favore della missione delle Isole Solomon

Sabato 6 ottobre 2018 si svolgerà una serata di solidarietà a favore della missione di monsignor Luciano Capelli, Vescovo delle Isole Solomon.
Categoria: Leggi tutto
29 set
A.M.A. (Animazione Musicale Accessibile) Valmalenco

A.M.A. (Animazione Musicale Accessibile) Valmalenco

A.M.A. (Animazione Musicale Accessibile) Valmalenco è un'iniziativa che ha l'obiettivo di svolgere attività musicali "accessibili" coinvolgenti e divertenti che valorizzino le possibilità espressive di ogni partecipante ed è rivolta a bambini, adolescenti, adulti e anziani con fragilità residenti in Valmalenco e nella zona di Sondrio o ospitati da Valtellina Accessibile.
Categoria: Leggi tutto
4 ago
CUORE … BATTICUORE   incontro pubblico sul tema:  malattie cardiovascolari e trapianti

CUORE … BATTICUORE incontro pubblico sul tema: malattie cardiovascolari e trapianti

Nell'ambito dei giochi invernali per trapiantati e dializzati che si svolgeranno in Valmalenco dal 29 gennaio al 4 febbraio AVIS, AIDO e ANED organizzano venerdì 2 febbraio alle ore 21 presso la sala Maria Ausiliatrice di Lanzada "Cuore ... batticuore", un incontro pubblico sul tema malattie cardiovascolari e trapianti. I relatori saranno il cardiochirurgo Terzi Amedeo e il cardiologo Gavazzi Antonello dell'ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

 

Categoria: Leggi tutto
20 gen