Caritas

La Caritas parrocchiale è l'organismo pastorale istituito per animare la parrocchia, con l'obiettivo di aiutare tutti a vivere la testimonianza, non solo come fatto privato, ma come esperienza comunitaria, costitutiva della Chiesa. L’idea stessa di Caritas parrocchiale esige, pertanto, una parrocchia "comunità di fede, preghiera e amore". Questo non significa che non può esserci Caritas dove non c’è "comunità", ma si tratta piuttosto di investire, le poche o tante energie della Caritas parrocchiale nella costruzione della "comunità di fede, preghiera e amore". Come se la testimonianza comunitaria della carità fosse insieme la meta da raggiungere e il mezzo, (o almeno uno dei mezzi), per costruire la comunione. Un esercizio da praticare costantemente.

Cosa ci si aspetta dalla Caritas parrocchiale?

Ogni parrocchia, che è volto della Chiesa, concretizza la propria missione attorno

  1. all’annuncio della parola
  2. alla celebrazione della grazia
  3. alla testimonianza dell’amore

È esperienza comune che ci siano, in parrocchia, una o più persone che affiancano il parroco nella cura e nella realizzazione di queste tre dimensioni. Sono gli "operatori" pastorali, coloro che "fanno" (opera) concretamente qualcosa. Dopo il Concilio Vaticano II, la pastorale si arricchisce di una nuova figura: colui che "fa perché altri facciano", o meglio, "fa, per mettere altri nelle condizioni di fare". È "l'animatore pastorale".
La Caritas parrocchiale, presieduta dal parroco, è costituita da figure di questo tipo: un gruppo di persone (ma nelle piccole comunità può trattarsi anche di una sola persona) che aiuta il parroco sul piano dell'animazione alla testimonianza della carità più che su quello operativo di servizio ai poveri. L’obiettivo principale è partire da fatti concreti – bisogni, risorse, emergenze – e realizzare percorsi educativi finalizzati al cambiamento concreto negli stili di vita ordinari dei singoli e delle comunità/gruppi, in ambito ecclesiale e civile (animazione).

Come lavorare per un così alto obiettivo?

L'esperienza e la riflessione avviata negli ultimi anni portano a definire alcuni elementi cardine su cui fondare il lavoro di ogni caritas anche in parrocchia:

  • la definizione dei destinatari/protagonisti del servizio di animazione: i poveri, la Chiesa e il territorio/mondo
  • un metodo di lavoro basato sull'ascolto, sull’osservazione e sul discernimento, finalizzati all’animazione
  • la capacità di individuare, tra tutte le azioni possibili, quelle in grado di collegare emergenza e quotidianità, cioè di intervenire nell’immediato e portare ad un cambiamento nel futuro
  • la scelta di costruire e proporre percorsi educativi, in grado di incidere concretamente nella vita delle persone e delle comunità

Centrare sull'animazione e sul metodo pastorale il mandato della Caritas, ridimensionando le aspettative sul piano operativo, svincola la possibilità di costituire l’organismo pastorale dalle dimensioni e dalla situazione della parrocchia. In ogni contesto, infatti, seppure con modalità diverse, è possibile promuovere la cura delle relazioni, la conoscenza del contesto, la possibilità di scegliere insieme come agire, alla luce della missione della Chiesa nel mondo (da: www.caritasitaliana.it )

Anche nella nostra Valle si sta attivando u n gruppetto di persone sensibili, di diversa estrazione culturale e sociale, per cercare di mettere in pratica queste indicazioni. Due soprattutto le prospettive prese in considerazione:

  1. un monitoraggio dei bisogni sul territorio, in collegamento con le diverse istituzioni locali
  2. un aggiornamento continuo sul fenomeno migratorio, che interpella le comunità cristiane a diversi livelli

Avvisi

Borsa di Studio per seminaristi  “in memoria di don Renato”

Borsa di Studio per seminaristi “in memoria di don Renato”

Una iniziativa di solidarietà della famiglia di don Renato Lanzetti che volentieri promuoviamo e facciamo conoscere: "Don Renato ha sempre avuto grande stima del dono del sacerdozio e per questo ha sempre avuto a cuore le vocazioni e la formazione dei preti. Vorremmo che la sua presenza tra noi rimanesse viva anche attraverso il sostegno al Seminario diocesano, luogo in cui matura il discernimento e la formazione di coloro che il Signore chiama a diventare preti. Chi volesse aderire a questo invito, può versare direttamente la propria offerta, indicando la causale “in memoria di don Renato” sui conti correnti bancari intestati al Seminario Vescovile di Como.
Categoria: Leggi tutto
9 mag
“Caro Gesù. Insieme ai bambini”, la striscia quotidiana di Tv 2000 dedicata ai più piccoli

“Caro Gesù. Insieme ai bambini”, la striscia quotidiana di Tv 2000 dedicata ai più piccoli

Segnaliamo per le famiglie con bambini che fanno il cammino dell'iniziazione cristiana una utile trasmissione di Tv 2000. “Caro Gesù. Insieme ai bambini” è una striscia quotidiana che si rivolge ai più piccoli, per stare loro vicini in questo tempo di emergenza, con le loro domande a Gesù, quelle più vere, quelle che tutti abbiamo nel cuore. Bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni, attraverso brevi clip formulano le loro domande e i loro pensieri che vengono poi raccolti e commentati dai un catechista. In ogni incontro, della durata di dodici minuti, si affronta un tema centrato su una parola chiave: la noia, la tristezza, la paura, l’amicizia, il tempo… Dal lunedì al sabato alle 12.20 e durante Il Diario di Papa Francesco alle 17.30 su TV2000 (Canale 28 – 157 Sky). Sul sito pubblicheremo una volta a settimana, partendo dall'inizio della trasmissione, i sei indirizzi ai video pubblicati su Youtube (corrispondenti ai giorni della settimana da lunedì a sabato ... la domenica la trasmissione non c'è) in modo da facilitarne la fruizione.
Categoria: Leggi tutto
9 mag
@ La posta di Chiara: Pregare nel tempo della pandemia. Il pastore, la valle oscura, il calice colmo…

@ La posta di Chiara: Pregare nel tempo della pandemia. Il pastore, la valle oscura, il calice colmo…

Un'altra rubrica ripresa dal settimanale online della diocesi di Bergamo "Santalessandro" con le risposte di Chiara, monaca clarissa alle lettere dei lettori. "@ La posta di Chiara" si alternerà settimana dopo settimana al "@ Diario di un prete" e al "@ Diario di un laico" mettendosi in ascolto della pluralità e della sinfonia della Chiesa. Si può pregare con fiducia, anche quando si rischia di perderla. Il senso della preghiera in tempo di coronavirus
Categoria: Leggi tutto
2 mag
Nasce in Diocesi di Como il “Fondo Famiglia Lavoro 2020” per chi è in difficoltà a causa del coronavirus

Nasce in Diocesi di Como il “Fondo Famiglia Lavoro 2020” per chi è in difficoltà a causa del coronavirus

Il Vescovo Oscar al termine della Santa Messa presieduta a Sondrio venerdì 1 maggio, ha annunciato la costituzione del “Fondo Famiglia Lavoro 2020”, proposto alla memoria di don Renato Lanzetti, dei sacerdoti, dei religiosi, delle religiose e dei laici defunti in questi mesi, un impegno di solidarietà verso tutti coloro che hanno perso il lavoro o sono in difficoltà economica a causa della crisi occupazionale conseguenza della pandemia di coronavirus.
Categoria: Leggi tutto
2 mag
“Caro Gesù. Insieme ai bambini”, la striscia quotidiana di Tv 2000 dedicata ai più piccoli

“Caro Gesù. Insieme ai bambini”, la striscia quotidiana di Tv 2000 dedicata ai più piccoli

Segnaliamo per le famiglie con bambini che fanno il cammino dell'iniziazione cristiana una utile trasmissione di Tv 2000. “Caro Gesù. Insieme ai bambini” è una striscia quotidiana che si rivolge ai più piccoli, per stare loro vicini in questo tempo di emergenza, con le loro domande a Gesù, quelle più vere, quelle che tutti abbiamo nel cuore. Bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni, attraverso brevi clip formulano le loro domande e i loro pensieri che vengono poi raccolti e commentati dai un catechista. In ogni incontro, della durata di dodici minuti, si affronta un tema centrato su una parola chiave: la noia, la tristezza, la paura, l’amicizia, il tempo… Dal lunedì al sabato alle 12.20 e durante Il Diario di Papa Francesco alle 17.30 su TV2000 (Canale 28 – 157 Sky). Sul sito pubblicheremo una volta a settimana, partendo dall'inizio della trasmissione, i sei indirizzi ai video pubblicati su Youtube (corrispondenti ai giorni della settimana da lunedì a sabato ... la domenica la trasmissione non c'è) in modo da facilitarne la fruizione.
Categoria: Leggi tutto
2 mag
Pubblicato il Decreto per la Diocesi di Como: Disposizioni circa la celebrazione dei funerali

Pubblicato il Decreto per la Diocesi di Como: Disposizioni circa la celebrazione dei funerali

Da lunedì 4 maggio sarà possibile celebrare le cerimonie funebri, così come stabilito dal Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (DPCM) dello scorso 26 aprile. Ci sono alcune specifiche disposizioni, contenute nel Decreto e recepite con una nota di applicazione della Conferenza episcopale italiana pubblicata ieri. É stato pubblicato anche il Decreto a firma del Vescovo monsignor Oscar Cantoni in merito alle modalità di celebrazione del rito esequiale in diocesi di Como. Dal Vescovo Oscar la raccomandazione ad applicare quanto contenuto nel Decreto, anche in vista della futura graduale ripresa della liturgia eucaristica, quando sarà possibile. Prossimamente eventuali indicazioni logistiche a livello di Comunità pastorale. Ecco qui di seguito, il testo integrale del Decreto vescovile.
Categoria: Leggi tutto
2 mag
Preghiera in famiglia per il lavoro - «Coraggio, sono io, non abbiate paura!» Nulla sarà come prima …

Preghiera in famiglia per il lavoro - «Coraggio, sono io, non abbiate paura!» Nulla sarà come prima …

dal sito http://sociale.diocesidicomo.it proponiamo il materiale per il primo maggio 2020, festa dei lavoratori.
A causa dell’emergenza sanitaria, quest’anno non è stato possibile come al solito organizzare un momento pubblico di riflessione e preghiera per il primo maggio, memoria di San Giuseppe e festa dei lavoratori. Proponiamo per questo primo maggio 2020, in quarantena e con gran parte del mondo del lavoro fermo o comunque chiuso in casa, una preghiera per il lavoro domestica. Oltre allo schema di preghiera sul sito della pastorale sociale e del lavoro della diocesi troviamo un articolo che da il senso di questo primo maggio così particolare e il messaggio dei vescovi «Il lavoro in un’economia sostenibile».




Categoria: Leggi tutto
30 apr
@ Diario di un laico: Altro che padroni a casa nostra. Un unico mondo, nel bene e nel male

@ Diario di un laico: Altro che padroni a casa nostra. Un unico mondo, nel bene e nel male

Riprendiamo dal settimanale online della diocesi di Bergamo "Santalessandro" alcuni articoli di argomento pastorale raccolti nella rubrica "@ Diario di un laico" che si alterneranno settimana dopo settima con il "@ Diario di un prete" e con "@ La posta di Chiara", mettendosi in ascolto della pluralità e della sinfonia della Chiesa. Il coronavirus ci ha fatto capire che facciamo parte di un’unica comunità planetaria, anche se non vogliamo riconoscerlo
Categoria: Leggi tutto
25 apr
“Caro Gesù. Insieme ai bambini”, la striscia quotidiana di Tv 2000 dedicata ai più piccoli

“Caro Gesù. Insieme ai bambini”, la striscia quotidiana di Tv 2000 dedicata ai più piccoli

Segnaliamo per le famiglie con bambini che fanno il cammino dell'iniziazione cristiana una utile trasmissione di Tv 2000. “Caro Gesù. Insieme ai bambini” è una striscia quotidiana che si rivolge ai più piccoli, per stare loro vicini in questo tempo di emergenza, con le loro domande a Gesù, quelle più vere, quelle che tutti abbiamo nel cuore. Bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni, attraverso brevi clip formulano le loro domande e i loro pensieri che vengono poi raccolti e commentati dai un catechista. In ogni incontro, della durata di dodici minuti, si affronta un tema centrato su una parola chiave: la noia, la tristezza, la paura, l’amicizia, il tempo… Dal lunedì al sabato alle 12.20 e durante Il Diario di Papa Francesco alle 17.30 su TV2000 (Canale 28 – 157 Sky). Sul sito pubblicheremo una volta a settimana, partendo dall'inizio della trasmissione, i sei indirizzi ai video pubblicati su Youtube (corrispondenti ai giorni della settimana da lunedì a sabato ... la domenica la trasmissione non c'è) in modo da facilitarne la fruizione.
Categoria: Leggi tutto
25 apr
I sacerdoti valtellinesi al fianco dell'ospedale Morelli: raccolti 50 mila euro

I sacerdoti valtellinesi al fianco dell'ospedale Morelli: raccolti 50 mila euro

Segnaliamo un articolo su www.settimanalediocesidicomo.it/2020/04/23/i-sacerdoti-valtellinesi-al-fianco-dellospedale-morelli-raccolti-50-mila-euro/. Una mensilità del proprio “stipendio da sacerdoti” per sostenere l’Ospedale Eugenio Morelli di Sondalo ed acquistare materiale sanitario indispensabile per fronteggiare l’emergenza covid-19. L’idea è nata da don Augusto Bormolini, vice-direttore della Caritas della Diocesi di Como e parroco di Tresivio.
Categoria: Leggi tutto
25 apr