Caritas

La Caritas parrocchiale è l'organismo pastorale istituito per animare la parrocchia, con l'obiettivo di aiutare tutti a vivere la testimonianza, non solo come fatto privato, ma come esperienza comunitaria, costitutiva della Chiesa. L’idea stessa di Caritas parrocchiale esige, pertanto, una parrocchia "comunità di fede, preghiera e amore". Questo non significa che non può esserci Caritas dove non c’è "comunità", ma si tratta piuttosto di investire, le poche o tante energie della Caritas parrocchiale nella costruzione della "comunità di fede, preghiera e amore". Come se la testimonianza comunitaria della carità fosse insieme la meta da raggiungere e il mezzo, (o almeno uno dei mezzi), per costruire la comunione. Un esercizio da praticare costantemente.

Cosa ci si aspetta dalla Caritas parrocchiale?

Ogni parrocchia, che è volto della Chiesa, concretizza la propria missione attorno

  1. all’annuncio della parola
  2. alla celebrazione della grazia
  3. alla testimonianza dell’amore

È esperienza comune che ci siano, in parrocchia, una o più persone che affiancano il parroco nella cura e nella realizzazione di queste tre dimensioni. Sono gli "operatori" pastorali, coloro che "fanno" (opera) concretamente qualcosa. Dopo il Concilio Vaticano II, la pastorale si arricchisce di una nuova figura: colui che "fa perché altri facciano", o meglio, "fa, per mettere altri nelle condizioni di fare". È "l'animatore pastorale".
La Caritas parrocchiale, presieduta dal parroco, è costituita da figure di questo tipo: un gruppo di persone (ma nelle piccole comunità può trattarsi anche di una sola persona) che aiuta il parroco sul piano dell'animazione alla testimonianza della carità più che su quello operativo di servizio ai poveri. L’obiettivo principale è partire da fatti concreti – bisogni, risorse, emergenze – e realizzare percorsi educativi finalizzati al cambiamento concreto negli stili di vita ordinari dei singoli e delle comunità/gruppi, in ambito ecclesiale e civile (animazione).

Come lavorare per un così alto obiettivo?

L'esperienza e la riflessione avviata negli ultimi anni portano a definire alcuni elementi cardine su cui fondare il lavoro di ogni caritas anche in parrocchia:

  • la definizione dei destinatari/protagonisti del servizio di animazione: i poveri, la Chiesa e il territorio/mondo
  • un metodo di lavoro basato sull'ascolto, sull’osservazione e sul discernimento, finalizzati all’animazione
  • la capacità di individuare, tra tutte le azioni possibili, quelle in grado di collegare emergenza e quotidianità, cioè di intervenire nell’immediato e portare ad un cambiamento nel futuro
  • la scelta di costruire e proporre percorsi educativi, in grado di incidere concretamente nella vita delle persone e delle comunità

Centrare sull'animazione e sul metodo pastorale il mandato della Caritas, ridimensionando le aspettative sul piano operativo, svincola la possibilità di costituire l’organismo pastorale dalle dimensioni e dalla situazione della parrocchia. In ogni contesto, infatti, seppure con modalità diverse, è possibile promuovere la cura delle relazioni, la conoscenza del contesto, la possibilità di scegliere insieme come agire, alla luce della missione della Chiesa nel mondo (da: www.caritasitaliana.it )

Anche nella nostra Valle si sta attivando u n gruppetto di persone sensibili, di diversa estrazione culturale e sociale, per cercare di mettere in pratica queste indicazioni. Due soprattutto le prospettive prese in considerazione:

  1. un monitoraggio dei bisogni sul territorio, in collegamento con le diverse istituzioni locali
  2. un aggiornamento continuo sul fenomeno migratorio, che interpella le comunità cristiane a diversi livelli

Avvisi

Serata di solidarietà per la Casa circondariale di Sondrio

Serata di solidarietà per la Casa circondariale di Sondrio

Aido Valmalenco, Cooperativa Ippogrifo e Casa circondariale di Sondrio propongono una Serata di solidarietà mercoledì 25 luglio 2018 presso il Tecc de Tucc a Torre di Santa Maria.
Categoria: Leggi tutto
22 lug
Presentazione del libro 'L Vangel a Chiesa

Presentazione del libro 'L Vangel a Chiesa

Venerdì 27 luglio 2018 alle ore 20.45 presso la TECA di Chiesa in Valmalenco verrà presentato il libro 'L Vangel. Originale trascrizione della storia di Gesù in dialetto valtellinese.
Categoria: Leggi tutto
22 lug
Serata di solidarietà con cena tipica sarda a favore di AIDO Valmalenco

Serata di solidarietà con cena tipica sarda a favore di AIDO Valmalenco

Sabato 21 ottobre il gruppo AIDO Valmalenco in collaborazione con il Gruppo Volontari della Sardegna propone una serata di solidarietà con Messa alle ore 17.00, a seguire proiezione di un filmato e tavola rotonda, alle 19.15 cena con prodotti tipici sardi.
Categoria: Leggi tutto
30 set
Al cinema Bernina sabato 7 ottobre lo spettacolo comico

Al cinema Bernina sabato 7 ottobre lo spettacolo comico "In un povero paese"

Sabato 7 ottobre presso il cinema teatro Bernina a Chiesa Valmalenco andrà in scena lo spettacolo comico "In un povero paese". «Siamo dieci ragazzi dagli 11 ai 18 anni e, durante l'estate, con tanto impegno e passione abbiamo costruito uno spettacolo divertente da proporvi. Ora tocca a voi! Venite a vederci! Noi ci mettiamo la faccia».
Categoria: Leggi tutto
30 set

"Viaggiatori sulla terra di Dio": la giornata diocesana per la custodia del creato sabato 2 settembre al Palù

“Viaggiatori sulla terra di Dio”: nell’incantevole cornice del lago Palù in Valmalenco, sabato 2 settembre, celebreremo insieme la giornata per la custodia del creato con alcune testimonianze sul turismo sostenibile, inclusivo, significativo.
Categoria: Leggi tutto
12 ago
Festa per i 20 anni della Polisportiva Valmalenco

Festa per i 20 anni della Polisportiva Valmalenco

Sabato 27 e domenica 28 maggio la Polisportiva Valmalenco festeggia i 20 anni di attività associativa. Si festeggia per e con tutti, atleti, simpatizzanti, sponsor e amministrazioni un traguardo molto importante. Per maggiori informazioni e per iscriversi alle varie attività che si svolgeranno nei due giorni ... www.polvalmalenco.it/news/festa-dei-20-anni/
Categoria: Leggi tutto
20 mag
AGRICOLTURA E DIRITTI. Incontro a Sondrio giovedì 25 maggio

AGRICOLTURA E DIRITTI. Incontro a Sondrio giovedì 25 maggio

Giovedì 25 maggio alle ore 20.45 a Sondrio presso la sala Vitali del Credito Valtellinese si svolgerà l'incontro "Agricoltura e diritti". Due gli argomenti: "La catena del cibo, dal capolarato alla Grande Distribuzione Organizzata (GDO)" e "è possibile un'agricoltura etica e giusta?".
Categoria: Leggi tutto
20 mag

"Operare per" con il dott. Simone Del Curto. Organizzano il gruppo AIDO e i gruppi AVIS Valmalenco

Il Gruppo AIDO e i gruppi AVIS Valmalenco organizzano venerdì 19 maggio con la collaborazione del gruppo Alpini di Caspoggio una serata a favore dell'associazione di medici "OPERARE PER ..." con il dott. Simone Del Curto.
Categoria: Leggi tutto
13 mag
I biglietti vincenti della lotteria della festa patronale di Chiesa in Valmalenco

I biglietti vincenti della lotteria della festa patronale di Chiesa in Valmalenco

Ecco i biglietti vincenti della lotteria del 1 maggio estratti dopo il pranzo comunitario della festa patronale dei santi Filippo e Giacomo a Chiesa. Buona fortuna!
Categoria: Leggi tutto
1 mag

"Cum cantico laudàmus te Maria". Il coro Clara Wieck in concerto a Caspoggio

Il coro femminile Clara Wieck presenta "Cum cantico laudàmus te Maria", sabato 6 maggio 2107 ore 21 presso la chiesa parrocchiale di San Rocco a Caspoggio.
Categoria: Leggi tutto
29 apr